SNOOC, una grande opportunità per i professionisti della montagna

0 commenti

Nella professione di guida devi saperti adattare alle condizioni, alla clientela. A volte questo non è abbastanza; giorni rischiosi 4, condizioni meteorologiche avverse, rischio aumentato ...

Perdiamo facilmente una settimana di servizi in una stagione!

E notiamo che la pratica della montagna sta cambiando, ci sono meno richieste di gare impegnate, ...

Quando una guida fa 30 giorni di coinvolgimento, è già una grande prestazione!

Oggi è più complicato guadagnarsi da vivere facendo la guida, portando le persone ad altezze che possono essere conquistate su uno smartphone.

Quali soluzioni sono rimaste alla guida per guadagnarsi da vivere del suo universo e condividere la sua passione per la montagna?

 

Ecco alcune figure per alimentare la riflessione

Solo il 15% dei clienti delle stazioni sciistiche prende lezioni con un maestro. *

Circa l'11% * utilizza i servizi di una guida o di un'autorizzazione all'immissione in commercio. *

Il 41% dei clienti del resort non scia. *

Conclusione: almeno il 90% della clientela del resort sfugge alle guide e il 41% probabilmente non sarà cliente in inverno poiché non scia.

 

Espandi la sua potenziale clientela

Immaginiamo che la guida offra un'attività dove non è necessario saper sciare… un'attività facile, senza rischi, accessibile al maggior numero, adatta alle famiglie, divertente… e che necessita di supervisione!

La potenziale clientela sta crescendo in maniera massiccia visto che ci rivolgiamo al 41% dei non sciatori così come a tutti coloro che stanno imparando a sciare ma che non hanno ancora il livello per andare fuori pista!

La Guida triplica o quadruplica la sua potenziale clientela!

 

Parliamo di affari

 

L'attrezzatura da scialpinismo è relativamente complessa da gestire:

 

Devi noleggiare scarpe di diverse taglie,

Devi noleggiare sci di diverse lunghezze e livelli,

Devi regolare l'attrezzatura

Insomma, per poter soddisfare un gruppo, è necessario almeno il 30% in più di attrezzature per essere sicuri di avere la dimensione dei clienti (su grandi flotte di attrezzature perché con 13 paia, non sono sicuro che si adattino a 13 clienti!)

L'attrezzatura viene affittata da 35 a 45 € al giorno.

 

Ora immagina che lo sci alpinismo sia di taglia unica, che il cliente possa venire con i suoi doposci.

Niente più dimensioni da gestire, niente più scorte aggiuntive. 10 attrezzature = 10 clienti, qualunque sia la loro dimensione. È molto più facile da gestire e si ripaga più velocemente.

Con un canone di locazione di 25 €, l'investimento di 499 € viene ammortizzato in 3 anni e pagato in 20 uscite.

Sarebbe quindi necessario effettuare 7 viaggi all'anno per ammortizzare l'attrezzatura che avrà una durata di vita molto più lunga di questi 20 viaggi.

Benefici:

- Espandere in modo significativo i potenziali clienti

- Distinguiti dagli altri fornitori Posizionati su un'attività in crescita

- Raggiungi famiglie e gruppi di vari livelli

- Offrire un'attività alternativa in caso di condizioni meteorologiche inadatte per altre attività

- Aumentare in modo significativo il margine ottenuto su ogni uscita Il team SNOOC ascolta i professionisti della montagna per discutere i loro progetti e come integrare questa attività nella loro offerta.

Abbiamo anche i recapiti di istruttori professionisti e guide che gestiscono l'attività a tua disposizione per il loro feedback.

* Studio DGE

Lascia un commento

Tutti i commenti vengono convalidati prima di essere pubblicati.
Les paramètres de ce site nécessitent l'utilisation de tous cookies pour une meilleure expérience. Veuillez accepter les cookies pour continuer la visite de la boutique.
Ti sei iscritto con successo!